Google+ Badge

venerdì 1 giugno 2018

Ricetta per Chiffon Cake

Qualche giorno fa ho preparato per i miei ragazzi super divoratori la Chiffon Cake e devo dire che ha avuto un successo (perchè: avevo forse dubbi??).
Sembra una torta enorme anzi lo è verrebbe da dire che è una torta "gnucca", "stopposa" me non lo è e vi assicuro che va via ... come il pane tanto è soffice; non ci si accorge neanche.
Per la buona riuscita di questa torta è importante avere però lo stampo adatto, lo stampo appunto per chiffon cake; è uno stampo particolare perchè è dotato di piedini per poter girare subito  e lasciare raffreddare e ha un fondo removibile; io l'ho trovato ovviamente su Amazon. 
Detto ciò, riporto di seguito la ricetta che ho seguito io per preparare la Chiffon Cake; potete mangiare questa torta così come è, tagliarla a metà e farcirla con creme o panna, oppure tagliare delle fette e spalmarle di marmellata, come fanno i miei  ragazzi.
Vi dirò di più: la prossima volta provo a usarla come base per torta farcita o per il tiramisù; vi farò poi sapere.

Ingredienti:
Farina tipo manitoba 290 gr.
Zucchero 300 gr
6 uova grandi
200 ml di acqua
120 m. di olio di semi
1 bustina di estratto di vaniglia o 1 bacca
scorza di 1 limone
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di cremor tartaro (8 gr).
2 gr di sale fino
zucchero a velo per decorare

Procedimento:
iniziate a setacciare la farina in una ciotola insieme al lievito; aggiungete lo zucchero e il sale.
In un'altra ciotola versate i tuorli e tenete da parte gli albumi; ai tuorli aggiungete l'acqua a temperatura ambiente e l'olio, la vaniglia e la scorza del limone. Sbattete con una frusta fino ad avere un composto cremoso e omogeneo. Passate a montare gli albumi con una planetaria o con lo sbattitore elettrico. Quando gli albumi saranno bianchi e morbidi aggiungete il cremor tartaro e continuate a sbattere per alcuni minuti. Una volta che saranno ben sodi, trasferiteli nel composto dei tuorli usando una spatola e unendoli poco alla volta, mescolando dall'alto al basso per non far smontare il tutto.
L'impasto della chiffon è pronto; versatelo delicatamente nello stampo, senza imburrare o ungere lo stampo stesso.
Mettete lo stampo  in forno a 160° per 60 min, posizionandolo nella parte bassa del forno.
Una volta cotto, sfornatelo e capovolgete lo stampo poggiandolo sui suoi piedini in modo che il dolce prenda aria, si raffreddi e si stacchi da solo.
Una volta raffreddato, togliete la base aiutandovi con un coltellino.
La vostra chiffon cake è pronta da gustare, e se volete potete spolverizzarla con zucchero a velo.




Nessun commento:

Tutte le foto dell'Acquario (o quasi)

FINALI VIPITENO

E questo è Vipiteno paese

Banner Amici

Il mio mondo

Neve a Saronno

Guardate come si presentava Saronno questa mattina! Spettacolo!

Roma-Velletri: 19-21 settembre 2008 Le Foto

Zia Danté