Google+ Badge

giovedì 29 settembre 2016

Il contiguos finito!

Tadaaaaaaaaa!! Ed ecco qui il maglione metodo contiguos finito!
Sono molto molto contenta del risultato perchè non so da quanto tempo ci provavo senza mai arrivare ad un risultato decente; ma ho la testa dura e quando mi impunto, mi impunto!

 Qui il particolare dei bordi lavorati a coste 2/2
 E qui il collo, lavorato sempre a coste 2/2 e poi ripiegato e cucito all'interno.

sabato 17 settembre 2016

Metodo Contiguos III parte

Ed eccoci finalmente giunti alla terza parte del nostro progetto.

Bene: siete riuscite a formare la spalla del vostro maglione? Ovviamente vanno fatte varie prove per vedere se la misura della manica va bene, cioè quando il giro della "cuffia" della manica calza perfettamente attorno al nostro braccio (o al braccio del destinatario del maglione).

Ora bisognerà dividere la lavorazione lasciando in sospeso su un filo di scarto o sui comodi cavetti coi tappini le maglie delle maniche e continuare a lavorare il busto del maglione fino a raggiungere la lunghezza desiderata e terminate con un bordo 1/1 o 2/2.

Riprendete ora la lavorazione delle maniche sul ferro circolare, riprendendo anche alcuni punti sotto l'ascella, che andrete però a diminuire subito nel giro successivo. Questo accorgimento serve per non creare quel buchino sotto l'ascella.

Continuate la lavorazione della manica a maglia rasata facendo una diminuzione ogni 6 ferri fino al raggiungimento della lunghezza desiderata, Terminate anche in questo caso con un bordo 1/1 o 2/2, come fatto per il busto.

Lavorate anche la seconda manica nella stessa maniera.

Una volta terminate anche le maniche dovete ora riprendere le maglie attorno allo scollo e lavorare anche in questo caso un bordo come avete fatto per il busto e per le maniche.

Il vostro maglione metodo contiguos è terminato! Sono curiosa di sapere se le mie istruzioni vi sono state utili o se vi è qualche passaggio poco chiaro e ovviamente se volete anche farmi vedere le vostre creazioni, sono contenta!
Baci ... e a presto!

p.s. io il maglione non l'ho ancora finito! 


mercoledì 7 settembre 2016

Metodo contiguos II parte.


Ora, quando la linea della spalla avrà raggiunto la lunghezza da voi desiderata, bisognerà procedere a formare la "cuffia" della spalla.
Dobbiamo quindi spostare il primo segnapunti di due maglie a destra e il secondo segnapunti di due maglie a sinistra in modo da avere all'interno dei due segnapunti 6 maglie.

A questo punto continuate la lavorazione eseguendo un aumento all'interno dei due segnapunti ed esattamente il primo subito dopo il primo segnapunto e il secondo aumento prima dell'ultimo segnapunto.
Riassumo così la parte della spalla dopo aver spostato i segnapunti ed avendo quindi 6 maglie all'interno di essi:
lavoro fino al primo segnapunto, lo sposto sul ferro destro;
faccio un aumento
lavoro le 6 maglie
faccio un aumento
sposto il segnapunto sul ferro destro
e continuo a lavorare fino all'altra spalla.

Cosa molto importante è che gli aumenti ora andranno fatti un giro si e uno no, fino ad avere la spalla della grandezza desiderata per il nostro braccio.

Nella foto qui sotto vedete che si è formato un "triangolo": quella è la spalla.

Bene, a questo punto fatemi sapere se avete difficoltà o se la vostra spalla si sta formando.




Tutte le foto dell'Acquario (o quasi)

FINALI VIPITENO

E questo è Vipiteno paese

Banner Amici

Il mio mondo

Neve a Saronno

Guardate come si presentava Saronno questa mattina! Spettacolo!

Roma-Velletri: 19-21 settembre 2008 Le Foto

Zia Danté